CERIANO LAGHETTO – “La nuova casetta dell’acqua è ormai in dirittura d’arrivo. Sarà inaugurata in piazzale Martiri delle Foibe il prossimo sabato 6 novembre alle 15.30. È la terza sul territorio, dopo quelle di via Solferino a Dal Pozzo e piazza San Damiano, a Santimbianch-Sandalmazi”. A parlare è il vicesindaco di Ceriano Laghetto, Dante Cattaneo.

Prosegue Cattaneo: “Il manufatto vuol ricordare “ul casinott” presente all’angolo tra via Brera e via Manzoni fino a metà anni novanta. Chi se lo ricorda?”

La casetta dell’acqua, che sarà accessibile nel Piazzale Martiri delle Foibe, all’esterno del parco Giardinone, è stata realizzata da Brianzacque richiamando forma e dimensione del vecchio “casinòtt” che fu per anni un simbolo della Ceriano rurale. Le colonnine per la ricarica elettrica, che sono di proprietà comunale, proporranno la fornitura di energia per veicoli a prezzi concorrenziali rispetto a quelle di compagnie private.

(foto: Dante Cattaneo alla nuova casetta dell’acqua in piazzale Martiri delle Foibe)

28102021