x

x


SARONNO – Lorenzo Perini ha lasciato l’Aeronautica Militare: dopo oltre 8 anni si ferma il campione saronnese si congeda ma continuerà a gareggiare.

Il 27enne ostacolista spiega l’importante passaggio in un post sulla propria pagina Instagram.

Oggi, per me, é l’ultimo giorno da atleta militare. Dopo otto anni e sei mesi in questa splendida famiglia chiamata Aeronautica, ho dovuto, e voluto, firmare il congedo.

Inizia per me un percorso diverso, dove le energie che concentravo per l’allenamento verranno dirottate in quella che sará la mia nuova attivitá lavorativa, ossia il medico odontoiatra, sperando che questa professione possa darmi le medesime soddisfazioni che questo stupendo sport ha saputo regalarmi.

L’inizio della mia attivitá lavorativa, di conseguenza, oltre a questioni meramente logistiche, non mi permetterá piú di garantire risultati degni della squadra che mi ha accompagnato, sostenuto e supportato per tutti questi anni. L’Aeronautica mi ha dato tanto, tantissimo, e non potrei mai ringraziarla abbastanza per l’enorme opportunitá che mi ha concesso. Posso solo sperare di aver ricambiato questi anni con almeno la metá dell’enorme fiducia che ha riposto in me.
Grazie di cuore.

E’ il postscrittum a svelare che Lorenzo continuerà ad essere presente sulle piste d’atletica: “P.S.: al momento so che i dentisti possono ancora gareggiare, ma daró comunque un’occhiata al regolamento”. Inevitabile quindi pensare ad un suo ritorno con la maglia dell’Osa Saronno dove ha iniziato la sua carriera in cui ha conquistato il titolo di campione italiano assoluto per 6 volte, la presenza ai Mondiali 2019, l’oro ai Giochi del Mediterraneo. Il suo personale è di 13.46 sui 110 ostacoli.

09112021

2 Commenti

Comments are closed.