MOZZATE – Controlli per verificare il rispetto delle norme anticovid dei carabinieri di Mozzate e del Nucleo carabinieri ispettorato lavoro di Como nell’hinterland mozzate.

Nel dettaglio sono state controllate diverse attività dedite al commercio di bevande e generi alimentari. Diverse le violazioni riscontrate dai militari come l’omissione di informazioni mediante l’esposizione di idonei cartelli all’esterno del locale, il mancato rispetto delle norme di accesso, delle precauzioni igieniche personali, della capienza massima del locale. Diverse anche le norme in materia di lavoro che non sono stati rispettate come l’omissione nei registri di libri obbligatori dell’assunzione di un lavoratore, la mancanza della prevista formazione del personale impiegato e l’impiego di un lavoratore irregolare su sei.

Sanzioni anche ad un titolare per il mancato utilizzo in maniera corretta della mascherina durante l’attività di servizio ai clienti.

In conclusione, all’attività di prevenzione svolta dai militari dell’Arma, sono conseguite sanzioni economiche, per un totale di 15.500,00 euro e la chiusura provvisoria di un locale per un giorno.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

3 Commenti

  1. “Sanzioni anche ad un titolare per il mancato utilizzo in maniera corretta della mascherina durante l’attività di servizio ai clienti.” … ma come? … in molti negozi a Saronno e al mercato (tanto caro al sindaco) questa è la norma e di controlli e sanzioni neanche l’ombra.

Comments are closed.