SARONNO – “Sono innocente, e lo sto provando“. E’ la dichiarazione di Lara Comi, riportata nell’articolo di Simona Carnaghi giornalista di Malpensa24, in merito alla possibilità che la saronnese possa ritornare al Parlamento europeo.

Berlusconi, con le elezioni dello scorso 25 settembre, ha conquistato un posto in Senato e per sedersi a Palazzzo Maddama dovrà lasciare lo scranno di europarlamentare. La prima dei non eletti è proprio la saronnese Lara Comi che nelle ultime europee non aveva ottenuto il terzo incarico. Proprio in quella tornata elettorale scoppio la vicenda “Mensa dei Poveri” e Comi, arrestata e indagata, dichiarò di voler rinunciare all’immunità per provare la propria innocenza.

Ieri, lunedì 26 settembre, Comi era presente in aula nel corso del processo che la vede alla sbarra con un altro centinaio di imputati. Alla domanda dei giornalisti se “visto l’esito delle politiche e la porta aperta sull’Europa, avesse intenzione di tornare a Bruxelles ha risposto: “Sono innocente, e lo sto provando“. Nessun’altra dichiarazione”.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

1 commento

Comments are closed.