amianto gerenzanoGERENZANO – Dopo dieci mesi di attesa hanno sollecitato l’Amministrazione comunale ad intervenire per rimuovere l’amianto abbandonato in via Monte Grappa. A chiedere l’intervento delle autorità locali i residenti della zona stanchi di attendere un intervento di pulizia e preoccupati per le conseguenze per la salute.

Ma facciamo un passo indietro: nell’agosto scorso qualcuno aveva creato una discarica abusiva con laterizi e materiali con fibre di amianto. I primi erano stati rimossi nel giro di pochi giorni dagli operai comunali che avevano provveduto a differenziarli e smaltirli. Per l’amianto invece era necessario un intervento specializzato che non è mai stato eseguito.

Preoccupati per la presenza di materiale cancerogeno a poche centinaia di metri dalle proprie abitazioni i residenti hanno sollecitato l’Amministrazione ad intervenire per attivare l’iter per la rimozione e lo smaltimento. Nelle ultime ore il comune ha provveduto a mobilitare anche l’Asl da cui attendono informazioni per eliminare definitivamente la discarica.

02052016