Polizia locale Caronno Pertusella: dopo 30 di servizio il congedo di Domenico Laddaga

27112014 benasedo esercitazione emergenza  (26)CARONNO PERTUSELLA – Alle 17 di ieri, terminato l’ultimo turno di servizio, ha riconsegnato la pistola d’ordinanza ed il tesserino: dopo trent’anni nella polizia locale il vicecomandante di Caronno Pertusella, Domenico Laddaga, è adesso in congedo, neo-pensionato. L’ufficiale è un volto conosciutissimo non solo in paese ma in tutta la zona, protagonista con i suoi uomini di molte operazioni contro la delinquenza, non ultime quelle antispaccio nelle zone boschive alle porte di Caronno Pertusella, ottenendo anche degli encomi, e catturando tra l’altro anche un pericoloso “rapinatore seriale”.

Laddaga ha voluto salutare amici, conoscenti e cittadini con un messaggio su Facebook.

Torno ad essere un uomo libero da obblighi e doveri, se non quelli derivanti dalla mia coscienza di cittadono e di uomo, e prosciolto da ogni impegno assunto con il giuramento di fedeltà pronunciato quel 1 ottobre di trent’anni fa.

Sicuro di aver adempiuto con onore e coerenza alla mia funzione. Ho dato tanto e perso molto, in cambio ho ricevuto il necessario per sopravvivere, ma era la vita che mi ero scelto e la corsa l’ho fatta tutta in salita.
Non ho piegato la schiena ed ho assolto al mio ufficio rispettando la legge: molti di coloro che ho incontrato sul mio cammino, a vario titolo, non possono dire di aver fatto altrettanto. Chi ha tentato di coartarmi ha trovato pane per i suoi denti: ho subito ma ho combattuto, sopratutto, contro coloro che avrebbero dovuto apprezzare il mio lavoro ma che invece mi hanno osteggiato al limite della legalità, ma ho vinto io, per il semplice fatto che lascio solo perché ho raggiunto il mio traguardo e non perché mi hanno costretto: mi congedo dalla mia uniforme con la convinzione di averla onorata.

24112016