CISLAGO – Si è presentata lunedì mattina alla caserma cittadina dei carabinieri per raccontare l’accaduto la cislaghese che ha assistito all’aggressione, ad opera di due rottweiler, del proprio amico a quattro zampe.

E’ successo sabato mattina, poco prima di mezzogiorno, quando i cani, secondo il resoconto dei testimoni, sono riusciti a scappare dal giardino in cui vivono. Appena hanno notato l’animale al guinzaglio gli si sono avventarsi contro nei pressi di via Cavour.Fortunatamente la donna è riuscita a salvare il proprio amico a quattro zampe se l’è cavata con un grande spavento. La proprietaria sta valutando se sporgere denuncia per l’accaduto.

Un episodio analogo era avvenuto lo scorso 21 febbraio quando i due cani aveva aggredito Cali un jack russell terrier in piazza Toti. Nell’aggressione era rimasta ferita anche la padrona finita a terra nel tentativo di salvare la cagnolina. In quell’occasione i cani era stati recuperati dai carabinieri e riaffidati al proprietario. Della vicenda è stata ovviamente informata anche l’Agenzia di Tutela della Salute competente per il territorio di Cislago.

(foto archivio)

07032017