CERIANO LAGHETTO – Si è conclusa con la vittoria degli “Spinazz” l’edizione 2017 del Palio dei rioni, all’interno della Festa degli oratori. Per l’intero fine settimana, molti cerianesi hanno partecipato all’evento promosso in Oratorio grazie al contributo di numerosi volontari. Da venerdì a domenica, una serie di sfide, con prove atletiche, di resistenza e di abilità, ha consentito ai partecipanti di concorrere alla conquista dell’ambìto trofeo, in rappresentanza delle quattro zone in cui è stato tradizionalmente diviso il paese, che hanno preso il nome di una celebre filastrocca lombarda, Ravanèi, Remulàzz, Barbaiètul e, appunto, gli Spinàzz, che hanno conquistato questa edizione del palio.

Particolarmente soddisfatto il parroco don Giuseppe Collini, che ha voluto ringraziare tutti gli organizzatori:”Ho visto una bella presenza di persone partecipanti e di organizzatori. Tra questi, insieme agli adulti, a tanti genitori, meritano una citazione speciale gli adolescenti, una trentina, che si sono dati da fare e hanno contribuito a rendere speciale questa iniziativa”. Complimenti all’organizzazione dell’evento e ai vincitori del palio sono stati formulati dall’assessore comunale alla Cultura e al tempo libero, Renea Cecconello:”Ringrazio quanti hanno arricchito anche quest’ultimo fine settimana a Ceriano Laghetto, con la partecipata sfida tra i rioni del nostro Comune, occasione per far sentire viva e coinvolta la comunità”.

25092017