SARONNESE – Questione ospedale, continuano le prese di posizione. In questo periodo molti sono stati i gruppi e i partiti politici che hanno espresso la propria opinione sulla questione inerente il futuro del nosocomio saronnese, che del resto è un punto di riferimento importante anche per alcuni comuni del circondario che fanno capo a province diverse da quella di Varese, come ad esempio Monza Brianza e Como.

E a questo proposito si registra un‘altra presa di posizione, quella del circolo del Partito democratico facente capo ai comuni di Turate e Rovello Porro, che interviene nuovamente sulla questione. “Consideriamo un’ottima idea la proposta fatta dal “Circolo La Bussola” di costituire un Comitato civico sull’Ospedale di Saronno” afferma il segretario della sezione che unisce le dure realtà, vale a dire Leonardo Calzeroni. L’associazione saronnese proprio nella giornata dell’altro ieri aveva espresso il proprio pensiero sulla situazione attuale, ancora parecchio confusa.

“Pensiamo che mai come in questo momento occorra far emergere la voce dei cittadini su questo tema ed operare la giusta pressione sulla politica e sulle istituzioni, affinché sia intrapresa ogni possibile iniziativa per la tutela ed il rilancio del nostro ospedale” conclude il segretario del Partito democratico.

01082018

3 COMMENTI

  1. Ma se e’ il PD che ha massacrato tutto a Saronno, ma scusate vou del PD cosa avete fatto per l’ospedale quando eravate voi al comando? Ma se non avete fatto nulla se non lasciare un disastro, avete solo dato manforte agli immigrati ed ai Telos , questo e’ il vostro operato.

    • La sanità in Lombardia da oltre 20 anni è controllata dalla Lega Nord e CL.
      Questo é il dato di fatto, inconfutabile, tutto il resto sono parole al vento!

  2. Più che la voce dei cittadini che poi con gli articoli ostacolanti e deleteri che postano a commento della notizia , entrate nel nosocomio e parlate con i diretti interessati: medici, infermieri, tecnici, amministrativi ….magari anche qualche senzatetto!!

Comments are closed.