SARONNO – Dopo due incontri per far chiarezza sulla situazione dell’ospedale Il Circolo della Bussola ha concretizzato il progetto di un Comitato per la salvaguardia ed il rilancio dell’ospedale di Saronno.

“Il comitato si è costituito negli ultimi giorni – spiega Massimo Beneggi portavoce dell’iniziativa – e ad esso sono invitati ad aderire singoli cittadini, operatori sanitari ed associazioni operanti in città e nel saronnese nel settore sanitario e dell’assistenza che andranno ad aggiungersi alle quindici che hanno partecipato alla sua costituzione”.

Chiaro il senso dell’iniziativa: “L’ospedale della nostra città deve tornare ad essere di riferimento per i cittadini e per i medici del territorio come lo è stato efficacemente per oltre un secolo e fino a pochi anni fa”.

Ma quali saranno le finalità pratiche del neonato comitato: “Una adeguata e corretta informazione sulla realtà attuale, la raccolta di esigenze e pareri dei cittadini. E ancora l’analisi della situazione: del personale sanitario ed amministrativo in relazione ai bisogni ed alle eventuali carenze, delle strutture presenti o mancanti, delle situazioni logistiche e delle disponibilità attuali e future di fondi a favore del nosocomio saronnese, della rete di servizi presenti nel presidio ospedaliero e nel territorio e della loro adeguatezza alla soddisfazione del bisogno di salute. Ma anche la costruzione di una rete di rapporti con la medicina del territorio e con le associazioni impegnate nel supporto ai pazienti, la promozione di un confronto costruttivo con la dirigenza dell’azienda ospedaliera, dell’Ats e con la Regione, il coinvolgimento e la collaborazione con le amministrazioni locali. Non ultimo prese di posizione pubbliche sui problemi pratici attuali (liste d’attesa, servizi mancanti o deficitari, ritardi, malfunzionamenti) ed emergenti.

La prossima riunione si terrà lunedì 3 dicembre per informazioni ed adesioni è possibile scrivere a comitato.ospedaledisaronno@gmail.com

2 Commenti

Comments are closed.