SARONNO – Dopo fare il cemento e lavare a mano è pesare le patate con una vecchia bilancia l’attività che i piccoli saronnesi hanno più apprezzato del tradizionale appuntamento “Impara l’arte dal nonno” proposto dall’Amministrazione comunale domenica al Mils, Museo delle industrie e del lavoro saronnese.

Dalle 14,30 un team di intraprendenti nonni hanno accolto quasi 150 bimbi saronnesi che si sono cimentati con piccoli lavori di manualità (come controllare che la ruota di una bicicletta non abbia buchi o cardare la lana) e con attività quotidiane come apparecchiare una tavola elegante e imparare a lavare a mano. Apprezzatissime anche tutte le attività legate alla preparazione del pane e della pasta e quelle realizzate nell’angolo orto come piantare peperoncini e violette o la sgranatura del mais.

A completare il pomeriggio, che ha divertito anche mamme e papà, un giro sul vagone storico con tanto di grammofono e una merenda tutti insieme. A rendere unica la giornata la possibilità, realizzata grazie ad Avis, di raggiungere il museo a bordo di una carrozza a cavalli.

11102018

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.