GERENZANO – Momenti “agitati” in via Dante a Gerenzano dove oggi, mercoledì, alle 12 sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Saronno ed una ambulanza del Sos Uboldo, un uomo di 53 anni è finito al pronto soccorso dell’ospedale saronnese con alcune contusioni, niente di particolarmente grave.

E’ stato questo l’epilogo di una vivace lite di vicinato, da una parte padre e figlio e dall’altra un vicino: dalla parole qualcuno sarebbe dunque passato ia fatti e si è registrato questo ferito lieve. Per appurare quanto successo e chiarire le eventuali responsabilità i militari della Benemerita hanno avviato accertamenti, acquisendo le testimonianze di tutti i presenti al momento dei fatti e di chi è arrivato dopo. L’intento è quello di chiarire anche i contorni della vicenda: per il momento non sono stati presi provvedimenti, visto che si è di fronte a lesioni lievi, l’eventuale reato è procedibile solo a querela di parte.

(foto archivio)

17102018