giuliano melosi in una intervista a radiorizzontiCARONNO PERTUSELLA – Ultima di andata al Comunale di Caronno Pertusella. Di fronte ai rossoblu il Darfo Boario dell’ex di turno, il saronnese Giuliano Melosi, oggi seduto sulla panchina avversaria in veste di allenatore. Su un campo in ottime condizioni (nonostante la temperatura rigida) le squadre si studiano nei primi sprazzi del match. Da registrare alcune incursioni in area con tiri dal limite rispettivamente di Capelloni per il Darfo e di Ferre’ per la Caronnese facilmente parati dai due portieri avversari. Al 10′ Lanini libera Ravasi che dal limite colpisce la traversa.

Al quarto d’ora Greco dal limite al volo calcia a fil di palo con il terzino che mette in angolo. Sul corner successivo battuto da Campisi tocca a Marietti di testa sfiorare la traversa. Al 35′, su punizione di Ferre’, Bruni impegna il numero uno avversario la cui corta respinta colpisce il palo e crea una successiva mischia in area dalla quale il Darfo ne esce evitando il gol con una smanacciata di un difensore che significherebbe un sicuro rigore ma il direttore di gara lascia clamorosamente correre.

La Caronnese presidia l’area ospite e al 39′ Lombardi dal limite sfiora il legno. Siamo alla ripresa che si apre al 3′ con una punizione di Ferre’ che si spegne a lato di poco. Al 5′ c’e’ un cross di Greco che libera Giudici che da buona posizione aggancia malamente in rovesciata. Al 13′ Giudici mette al centro per Greco che calcia a lato. Al 18′ Ferre’ imbecca la traversa su assist di testa di Marietti. Al 22′ Greco dalla tre quarti costringe il numero uno avversario al colpo di reni.

Al 35′ il Darfo Boario va in gol a seguito di rimessa laterale con Galelli che palla al piede s’insinua nella difesa rossoblu ed insacca alle spalle di Ziglioli: 0-1. Al 41′ Corno di testa effettua un assist per Bruni che al volo a due passi dalla porta impegna Maffi alla parata. Sul finale di partita i rossoblu accerchiano l’area ospite: c’e’ ancora tempo per un’altra azione in mischia da cui il Darfo ne esce miracolosamente. E’ una partita stregata! Alla fine Caronnese-Darfo Boario 0-1.

Fabrizio Volontè

Caronnese-Darfo Boario 0-1

CARONNESE (4-4-2): Ziglioli, Legrenzi, Lanini, Marietti, Bruni, Lombardi, Giudici (36′ st Sandrin), Greco, Ravasi, Campisi (30′ st Moreo), Ferrè (21′ st Corno). A disposizione: Del Frate, De Spa, Guarino, Dugo. All. Cotta.

DARFO BOARIO (4-3-3): Maffi, Mutti, Colombi, Baresi, Giorgi, Capelloni, Muchetti, Bonacina (44′ st Lauricella), Beretta, Piantoni CARONNESE(37′ Giorgi), Ademi (25′ st Galelli). A disposizione: Polonioli, Skocajic, Mattei, Salomoni. All. Melosi.

Arbitro: Valiante di Nocera Inferiore (Imperiale e Spensieri di Genova)

Marcatore: 35′ st Galelli (D).