polizia locale auto vigili piazzetta Schuster (6)SARONNO – Sarebbe bastate un po’ di buone maniere e di attenzione degli altri per evitare di essere “ricercati” dalla polizia locale per essere sanzionati con un verbale da 84 euro con la decurtazione di 2 punti patente.

Ma andiamo con ordine. Tutto è iniziato giovedì pomeriggio intorno alle 16 all’intersezione tra via Parini e via Visconti. Qui all’improvviso due vetture hanno rischiato di scontrarsi frontalmente. Dimostrando una buona prontezza di riflessi la donna alla guida di una Suzuki Alto ha sterzato con energia verso il marciapiede riducendo notevolmente la portata del sinistro.

Le due auto si sono comunque urtate, anzi quella della donna ha riportato gravi danni soprattutto, la Suzuki nell’impatto con il cordolo. Nonostante la scarsa gravità del sinistro l’anziano a bordo della vettura ha ingranato la marcia e si è allontanato senza nemmeno accertarsi delle condizioni della donna. Fortunatamente l’automobilista, residente ad Arese, non ha riportato conseguenze altrimenti il saronnese sarebbe ricercato per omissione di soccorso.

La polizia locale, intervenuta sul luolo dello scontro su richiesta di alcuni passanti, è comunque alla caccia del conducente. Da codice della strada,  anche  in assenza di feriti, è obbligatori fermarsi dopo un sinistro scambiandosi i dati con la controparte. Visto che questo non è avveuto, se dovesse essere identificato magari grazie alle testimonianze dei presenti, l’uomo rischia una multa da 84 euro e la decurtazione di due punti patente. 

30032013