SARONNO – Coraggioso pensionato saronnese ha fatto scappare due ladri che si è ritrovato in cantina, giusto al di là della porta: alle 3 di notte ha sentito rumori sospetti ma pensava fosse il figlio che stava rincasando, è sceso al pian terreno della villetta bifamigliare dove vive in via Varese ed ha percepito che dietro alla porta che divide scale e cantina c’era qualcuno. Ha preso la maniglia, e dall’altra parte uno dei ladri ha fatto altrettanto: uno a tirare, l’altro a spingere, i malviventi non sono riusciti a “sfondare”. L’uomo ha iniziato a urlare, cercando di svegliare i famigliari ed invitandoli a chiamare subito i carabinieri ed a quel punto gli sconosciuti, probabilmente due persone, hanno rinunciato e sono scappati.

carabinieri comando pattuglia

I banditi hanno attraversato di corsa il giardino della villetta e scavalcato verso la strada la recinzione, riuscendo quindi a fare perdere le tracce.

Non è stato rubato nulla: dal garage della stessa villetta poco tempo fa era stata rubata una bicicletta.

Ora l’accaduto è stato segnalato a carabinieri e sono in corso le indagini.

070413

6 Commenti

  1. I furti non e’ che non avvengano in citta’ amministrate dal cen dex o dalla lega…… quindi…..polemiche inutili. Cosa c’entra Nigro?

    • ma che dice simone galli!
      la strombazzata propaganda sul controllo di vicinato in che ambito rientra?
      non è forse sostenuta dall’amministrazione?
      o forse è idea di Sua Eccellenza il sig. Prefetto?

      • Far polemica solo x gusto e’ dar solo aria alla bocca. Mi risulta che il controllo del vicinato non sia attivo in tutti i quartieri e, dove c’e’ ( e anche nelle altre citta’ dove si pratica) stia dando risultati incoraggianti.

  2. …a parte che per quello che riguarda la criminalità i Comuni non hanno competenze (dovreste rivolgervi al sig.Prefetto)

  3. Di episodi come questo ne stanno avvenendo un po’, ultimamente. Non so se statisticamente siano in aumento o meno, sarebbe interessante avere un riscontro e magari fare degli incontri in proposito, anche per valutare il lavoro sul Controllo di Vicinato, che secondo me è un’ottima iniziativa.

    Certo, sarebbe anche ottimo discuterne qui, ma se poi chi critica si nasconde dietro a dei fake diventa anche poco interessante.

    Su, non siate timidi: firmatevi. 😉

Comments are closed.