SARONNO – Gli acquazzoni che hanno caratterizzato la giornata di domenica non hanno fermato i tanti saronnesi che in sella alle proprie due ruote hanno sfidato il maltempo per partecipare ai tanti momenti organizzati in piazza da Rabici. “Gli acquazzoni più intensi sono stati al mattino presto e nel primissimo pomeriggio – spiega l’organizzatore Alessandro Galli – e fortunatamente non hanno penalizzato l’evento. Come organizzatori siamo soddisfatti abbiamo sentito l’entusiasmo e la passione dei saronnesi e non solo, abbiamo avuto la fiducia e partecipazione di tanti espositori ed anche il sostegno delle istituzioni, dal Comune alla Provincia. Siamo soddisfatti e pronti ad andare avanti. Ovviamente ci sarà un Rabici 3 ma anche tante altre iniziative e sorprese nel corso dell’anno”.

Nel ricchissimo programma di Rabici a suscitare l’entusiasmo dei più piccoli è stato il percorso creato in piazza Libertà con i bimbi che, protetti dal caschetto e con l’aiuto degli organizzatori ci sono cimentati più volte nella prova incuranti della pioggia.

Applausi e tantissimi “oooohhhhh” per lo show di Paolo Patrizi, cinque volte campione italiano di bike trial, ha portato in piazza strutture alte fino a 6 metri. Davanti a decine di telefonini che lo immortalavano in video Patrizi è persino “saltato” con la sua specialissima due ruote sul tetto di un furgone.

“Vorrei dedicare un ultimo ringraziamento – conclude Galli – a tutti coloro che hanno collaborato all’iniziativa e a tutti i partecipanti con il loro entusiasmo ci hanno ripagato dell’impegno organizzativo”

22042013