carabinieri piazza Libertà prepositurale  (6)CARONNO PERTUSELLA – Davanti alla paletta dei carabinieri si è fermato ed ha abbassato il finestrino ma quando i militari gli hanno chiesto di consegnare la patente non ha potuto far altro che ammettere candidamente di non averla mai conseguita.

Sono così iniziati i guai di un 17enne residente in città intercettato dai tutori dell’ordine mentre guidava una Smart alla periferia cittadina. Ovviamente l’auto non era sua dalla della sorella che si è ritrovata sua malgrado a dover pagare il costo delle bravate del fratello. La giovane infatti si è vista notificare una sanzione per l’incauto affidamento dell’auto che non potrà più usare per trenta giorni visto che la vettura è sottoposta a fermo amministrativo.

Guai anche per il ragazzo denunciato per guida senza patente in quanto mai conseguita.

05062013