SARONNO – Cadute, scivolate e tante risate: sono i “regali” che il torneo di calcio saponato, organizzato nel fine settimana dall’oratorio di via Legnani ha dato i ragazzi e ai giovani saronnesi.

Il campo, con un perimetro e le porte gonfiabili e un fondo in plastico coperto di acqua e sapone, è stato allestito nel cortile interno nell’oratorio nel pomeriggio. I primi a cimentarsi con il fondo scivoloso, ovviamente con le dovute protezioni come caschi di gomma piuma, sono stati i più piccoli che si sono sfidati in mini partite per tutto il pomeriggio.

Alle 23 è iniziata la maratona dei giovani: una dozzina di squadre si sono sfidate in 3 gironi con tanto di finalissime. I ragazzi si sono alternate sul campo per tutta la notte con una paura di una mezz’ora prima delle finali che si sono disputate in mattinata.

Non è mancata la componente femminile con molte ragazze che indossato casco e calzettoni non hanno esitato a buttarsi nella mischia.

Alla fine ha vinto la squadra Fox Trot della Regina Pacis. Nel corso della nottata per sostenere i partecipanti il bar dell’oratorio si è trasformato in una “goloseria” dove sono state preparate piadine, crepes, torte e muffin.

Al torneo è stata dedicata anche una pagina Facebook dove i partecipanti hanno potuto trovare tante informazioni utili.

09092013