SARONNO – “Quella di oggi è solo una presentazione perchè l’inaugurazione vera e propria la faremo più avanti quando tramite un concorso avremo trovato un nome adatto a questo spazio che abbiamo ripensato in modo da offrire molteplici opportunità ai saronnesi”. Così ha esordito ieri mattina Franco Casali amministratore unico della Saronno Servizi Dilettantistica che ha “aperto” le porte a quello che ormai è l’ex bocciodromo.

Tra i presenti il presidente della Saronno Servizi Tino Volpi, l’assessore allo Sport Cecilia Cavaterra, il prevosto monsignor Armando Cattaneo e diversi consiglieri comunali. “Questa struttura è nata nel 1986 ed è stata completamente rinnovata nel 2006 – ha spiegato Casali facendo un excursus storico sul bocciodromo – negli ultimi anni però i giocatori nei campi interni si sono notevolmente ridotti e così abbiamo pensato ad una trasformazione che desse spazio a nuove attività”.

Così nel corso dell’estate, in 45 giorni, sono stati realizzati gli interventi per eliminare i campi da boccie interni e realizzare un fondo in resina adatto per diversi sport dal calcetto al volley passando per la zumba e pilates.

“Da una struttura  monoprodotto sottoutilizzata – ha proseguito Casali – abbiamo trasformato l’ex bocciodromo in uno spazio dove saranno proposti corsi sportivi e di danza. Inoltre sarà data la possibilità, ai saronnesi ma anche ai residenti dei comuni limitrofi, di affitare il campo per il calcetto e il volley. Non sarà trascurato il gioco delle bocce che sarà ancora praticabile nelle piste all’esterno. Inoltre si potranno affittare spazi per attività sportive e ricreative anche la sera”.

Per dare un esempio della polifunzionalità della struttura, dotata anche di nuovi spogliatoi e di un punto di ristoro, è stato organizzato per domani, domenica 15 settembre, un open day.

Dalle 14 alle 22 per grandi e piccoli ci sarà la possibilità di divertirsi e cimentarsi con lezioni di ludosport baby, minicalcio, hiphop baby e junior, difesa personale, fitness total body, zumba, balli di gruppo e caraibici e calcetto. A completare il programma alle 19 un jazz apertitivo.

14092013

5 Commenti

Comments are closed.