SARONNO – Mentre tutti guardavano Milan-Napoli in tv, due banditi sono entrati alla Rotonda di Saronno, hanno attraversato senza che nessuno li notasse l’atrio dove si parlava solo della partita in corso e arrivati alla cassa hanno minacciato l’impiegata facendosi consegnare l’incasso, il bottino è di 1000 euro in denaro contante.

carabinieri larotonda saronno

E’ successo domenica, 22 settembre, poco dopo le 22: l’attenzione dei molti clienti era rivolta alla partita di calcio, nel ristorante e bar di viale Lazzaroni c’erano molte persone. Sono entrati anche due giovanotti che, senza dare nell’occhio, hanno percorso atrio, market per arrivare all’uscita, che si trova in posizione “cieca” rispetto che sta al bar o all’ingresso. La giovane cassiera si è ritrovata quindi da sola ad affrontare i malviventi: uno ha estratto dai calzoni una pistola e l’ha minacciata, si è fatto aprire il registratore di cassa e l’altro l’ha rapidamente svuotato. Se ne sono subito andati, tutto è avvenuto in pochi attimi, sicuramente avevano parcheggiato l’auto fuori dalla Rotonda.

E’ stata poi la cassiera a dare l’allarme, iniziando a gridare richiamando l’attenzione del resto del personale dell’autogrill e dei clienti. Sono accorsi i carabinieri e sono iniziate le indagini.

Alla Rotonda il precedente episodio era avvenuto nel marzo 2012, durante la notte era stata fatta esplodere la cassaforte, si erano volatilizzati 30 mila euro.

230913

5 Commenti

    • Il Saronnese, sappia che il suo commento è assolutamente fuori luogo e inopportuno. Deve sapere che i rapinatori si sono allontanati a 30km/h, nel pieno rispetto delle leggi del nostro comune e in tutta sicurezza. Eviti quindi tali affermazioni infondate! P.S. 🙂

    • A be, solito commento, speriamo allora che la prossima amministrazione militarizzi la città, ogni centimetro di questa stupenda città, così si che Saronno sarà sicura. O forse neanche in questo modo, guardando la gente che c’è in giro.

  1. rapina al chiuso, parcheggio privato della Rotonda. Le telecamere (del privato) non c’erano???

Comments are closed.