SARONNO – Alle 530 è iniziato lo sgombero dell’ex macello lo stabile comunale occupato da un anno in via Don Monza. Carabinieri e polizia di Stato hanno tentato di sfondare la porta facendo poi irruzione da una finestra. Due ragazzi sono saliti sul tetto mentre una decina è stata allontanata. Sul posto anche um’ambulanza e una squadra di pompieri.

(Seguono aggiornamento)

22012014

6 Commenti

  1. Le modalità di sgombero era in carico al prefetto.
    Quindi nlo sgombero avviene subito dopo la visita del ministro Kyenge.

  2. Vogliamo i nomi e cognomi di chi ha occupato fino adesso abusivamente una proprietà comunale.

  3. Si prevedono disagi e imbrattamenti vari a carico degli onesti cittadini.
    Invece di protestare in una piccola città, già in ginocchio per i fatti suoi, andata a protestare nei palazzi forti! Troppo facile così!

Comments are closed.