GERENZANO – Mazza da baseball nell’auto e non si tratta di un giocatore del “batti e corri”: un 22enne di Cairate è finito nei guai l’altro giorno, nel pomeriggio, quando i carabinieri del comando di Cislago gli hanno chiesto d’accostare. Lui era alla guida della propria Volkswagen e si trovava alla periferia di Gerenzano, vicino via Risorgimento, dove era stata segnalata la presenza di spacciatori di droga e clienti.

balto cane antidroga carabinieri

Ad insospettire ulteriormente i militari è che al loro arrivo, avevano notato la Volkswagen provenire da una stradina sterrata tramite la quale ci si addentra nei boschi, dove talvolta i pusher attendono la clientela. Droga, in auto o addosso, il ragazzo non ne aveva ma i carabinieri hanno trovato la mazza di baseball in legno e lo hanno denunciato per il porto ingiustificato di un oggetto atto ad offendere. Il giovane è stato anche deferito per essersi rifiutato di sottoporsi al narco-test: i tutori dell’ordine volevano verificare che non avesse fatto uso di stupefacenti prima di mettersi al volante.

210314

1 commento

  1. E se vado a sciare cosa devo portare un permesso speciale, questa Italia è persa, e se foro la ruota, non posso avere il cric, e la chiave per svitare i dadi, Carabinieri fate il vostro lavoro se possibile bene!!!!

Comments are closed.