SARONNO – “La terza edizione di Rabici in città, sabato 31 maggio e domenica 1 giugno, è stata ricca, articolata e coinvolgente. Non possiamo che ringraziare i 20 espositori presenti (partecipazione più alta di sempre), le persone, gli enti e le associazioni che hanno co-organizzato con noi i 12 eventi in programma (altro record della giornata) e tutti coloro che hanno partecipato con entusiasmo alle tante iniziative proposte, che hanno inquadrato con l’angolo più ampio possibile il mondo della bici. Rabici in città, fin da quando l’abbiamo pensata tre anni fa, è esattamente questo: una festa della bicicletta dai risvolti sociali, culturali, commerciali, ludici”.

Questo il primo commento di Ale Galli l’ideato dell’evento che ha animato il fine settimana saronnesi all’insegna della cultura della bicicletta del nuovo “ciclista urbano”

“Abbiamo pedalato insieme nel Parco del Lura con Vivi Bici 14, animato la piazza con lo spettacolo di Paolo Patrizi e il Goldsprint; coinvolto i bambini (e non solo) con la pista dei monopattini e con i consigli sulla sicurezza ciclabile della polizia locale; abbiamo parlato di libri e di fotografia, cantato le canzoni che raccontano di storie a pedali; abbiamo visto squadre di ragazzi in bici aggirarsi per Saronno nel corso della caccia al tesoro Click’N’Run, provato le ebike nell’area test e tanto altro ancora. Ma soprattutto, abbiamo riempito la città di biciclette e di ciclisti, da quelli sportivi a quelli da passeggio, perché la bici è una cosa che riguarda tutti e che può davvero cambiare in meglio il nostro modo di muoverci e di stare insieme.

E conclude: “Questo è, per noi, Rabici in città, e anche se alla fine di questa intensa due giorni eravamo davvero stremati ne è valsa veramente la pena. Un grazie di cuore agli espositori e agli sponsor, alle istituzioni che ci hanno supportato, ai ragazzi dello staff che sono stati generosi, disponibili e instancabili come sempre: bravi tutti. Ci rivediamo senz’altro il prossimo anno, tra un miliardo di pedalate”.

03062014

5 Commenti

  1. L’Associazione Iride , Corsi di Belle Arti Saronno , ringrazia Alessandro e tutto il suo staff per la manifestazione organizzata , per l’invito e l’accoglienza fatta al nostro stand.. e per il prossimo anno ci rivedremo!

Comments are closed.