CARONNO PERTUSELLA – Teppisti in azione, nei giorni scorsi, al santuario del Lazzaretti: rotto il lucchetto della catena all’ingresso, i malintenzionati sono entrati forse per rubare le elemosina. Ma non c’erano soldi e neppure oggetti sacri di valore, ed allora si sono improvvisati piromani cercando di dare fuoco ad un leggio in legno, ma a quanto pare le fiamme non sono riuscite ad “attecchire”; annerendolo soltanto. Il blitz si è concluso dopo che gli sconosciuti hanno preso le candele e le hanno gettate sul sagrato davanti alla chiesa, forse per sfogarsi dopo non avere trovati niente da rubare.

polizia locale vvu saronno vigili (1)

Una incursione verosimilmente avvenuta nel cuore della notte: sono stati alcuni fedeli, la mattina seguente, a dare l’allarme. E’ stata informata la polizia locale ed è stata avviata una indagine, per ora a carico di ignoti. Gli accertamenti sono in fase di svolgimento anche se all’incursione non ha assestito nessuno e quindi non sarà facile risalire ai responsabili, che andrebbero incontro ad una denuncia.

240614

3 Commenti

  1. se la provvidenza non salvaguardia i luoghi sacri di Saronno non è il caso di affidarsi alle telecamere ? – senza cancellare subito le registrazioni però !

  2. Caronno non è frazione di Saronno: essendo considerate zone extraterritoriali ovvio chi si debba accollare il costo,,,

Comments are closed.