SARONNO – Il vicesindaco Valeria Valioni, l’assessore all’istruzione Cecilia Cavaterra e quello di lavori pubblici Giuseppe Nigro hanno dato il benvenuto stamattina alle 8,30 ai 25 piccoli iscritti della scuola materna statale creata dall’Amministrazione comunale al Matteotti.

In sostanza all’interno della scuola elementare San Giovanni Bosco è stato ricavato uno spazio ad hoc per bimbi dai 3 ai 5 anni. Tanti i lavori svolti negli ultimi mesi: dalla realizzazione di un accesso riservato al rinnovamento dei bagni (posizionando una vaschetta e mettendo i sanitari della giusta altezza). Come spazio didattico i piccoli avranno a disposizione due aule più una terza chiamata “morbida” una sorta di spazio per giocare. Il costo delle insegnati al mattino è pagato dallo Stato mentre quelle del pomeriggio sono a carico del Comune. Gli iscritti sono 25: quasi la metà di 3 anni e gli altri suddivisi tra grandi e mezzani (5 e 4 anni).

Stamattina i piccoli sono stati accompagnati da emozionatissimi papà e mamme: tutti con il loro sacchetto si sono subito messi a giocare anche se la momento dei saluti non è mancato qualche lacrimone.

“Al momento la scuola fa parte della Collodi ma nei prossimi giorni provvederemo a inviare la richiesta alla Provincia per inserirla nell’istituto comprensivo Aldo Moro garantendo così una continuità didattica gli alunni del quartiere dalla materna alle medie. Sarà anche un prezioso aiuto per il mantenimento dell’autonomia didattica dell’istituto comprensivo che con l’aggiunta della materna arriverà a 600 iscritti anche il prossimo anno scolastico”.

“Direi che siamo soddisfatti – ha commentato negli ultimi giorni l’assessore ai Lavori pubblici Nigro – abbiamo consegnato nei tempi previsti uno spazio che non solo è a norma ma è anche gradevole per i piccoli frequentatori e che si integra perfettamente della struttura esistente”

 

10 Commenti

    • buona notizia che ne cela una peggiore : le pesanti difficoltà della elementare che ha visto decurtate le classi : scarso impegno dei docenti? Aule vuote che per essere riempite era necessario ricorrere all’asilo ….

    • certo che è proprio un sito di rosiconi. Quando c’è da criticare (anche giustamente non lo nego) tutti a muovere speditamente le dita sulla tastiera, quando c’è una buona notizia anzichè rallegrarsi .. siamo in campagna elettorale. boh..

      • perfettamente d’accordo con te Castigamatt…… questa è una buona notizia aldilà di qualsiasi schieramento politico.

  1. Le buone notizie sono così piccine che non meriterebbero uno spazio. Neppure il tempo di pigiare i tasti. Quei tasti che in campagna elettorale hanno consumato per scrivere i dieci punti del programma.
    La giunta Porro al sapore di Nigro:
    Quanti punti ha realizzato? Nessuno
    Quale futuro migliore ha portato a Saronno? Nessuno
    In quattro anni Saronno é diventata sudicia, trascurata, scialba, vuota e insicura.
    Vogliamo applaudire a quest’opera faraonica?
    Clup clup clup.
    In sostanza in quattro anni hanno:
    – riverniciato tre aule
    – costruito un accesso riservato
    – rinnovato un bagno ( dalla foto nella bellezza di nuove piastrelle compaiono stipiti con ancora i cardini di porte smontate)
    Quattro anni … quante aule sono state verniciate e pulite dai comitati genitori? Almeno un centinaio. Per difetto. Quante foto? Quanti clup clup?
    Foto … che dire del rispetto per le istituzioni e per il gentil sesso.
    Il galateo vorrebbe un passo avanti il vice sindaco, l’assessore rosa alla sua sinistra, l’assessore principe alla sua destra.
    Chi é davanti a tutti?
    Applaudiamo …

  2. comincio a pensare che con gli avversari che ha la giunta Porro (o chi lo sostituirà) sarà riconfermata alla grande (il che è tutto dire)

    • comincio a pensarlo pure io…….
      più facile fare isterica opposizione che governare la città…….

  3. Comunque è proprio campagna elettorale! Dalle foto infatti non si vede che i giochi che hanno a disposizione i bambini sono tre in croce!!! Vi siete chiesti perché una foto di un calorifero??? Perché non c’era niente altro da fotografare! Anzi, se qualcuno ha giochi in buono stato per bambini da 3 a 6 anni sono bene accetti!!!

Comments are closed.