UBOLDO – Auto “sandwich”: era piena di abbigliamento, tutto nuovo, mai utilizzato e con diversi capi provvisti anche di placca anti-taccheggio. Ce l’avevano tre romeni a bordo di una vettura che la notte scorsa i carabinieri hanno fatto accostate, per un controllo, in via Iv novembre ad Uboldo.

05052014 tensione in stazione piazza cadorna carabinieri (1)

Nel mezzo due romeni, di 36 e 22 anni, rispettivamente residenti a Lomazzo ed a Lodi, e già noti alla legge; con loro pure una ventenne romena, anche lei abitante a Lodi. Quando i militari hanno guardato nel mezzo, hanno trovato un paio di jeans con placca anti-taccheggio, un altro paio di jeans nuovi ma senza placca; poi un giubbino blu con placca, uno senza; tre paia di slip, cinque di boxer, ancora un giubbino, tre maglie, una t-shirt ed uno smanicato. Il sospetto è che sia materiale di provenienza furtiva, anche se per ora non è stato possibile da dove provenga. I romeni, che hanno detto di non averlo rubato, sono stati per ora denunciati per un reato ancora più grave del furto, quello di ricettazione.

(foto archivio)

30112014

4 Commenti

  1. … Naturalmente lasciati liberi… Sì di sparire dalla circolazione! (siamo invasi da questa gente)

  2. ma si , perché parlare ancora di furto … non è più un reato, ma una quotidiana consuetudine, cui dovremmo abituarci .
    Siamo un grande supermercato: arrivano , arraffano e se ne vanno, in allegria e scioltezza, dopo essere passati ad incassare il legittimo contributo giornaliero , gentilmente elargito dalla Repubblica italiana.

Comments are closed.