SARONNO – Se ne andava in giro con in tasca un cortello: già noto per una tentata rapina avvenuta nel settembre scorso, l’uomo – un 43enne di Saronno – è stato fermato da una pattuglia dei carabinieri del comando cittadino, per un controllo.

carabinieri notte pattuglia

L’episodio è avvenuto l’altra giorno attorno alle 3: una volta perquisito il saronnese è stato trovato con il coltello ed è stato quindi denunciato a piede libero per porto abusivo d’armi. La sua posizione è stata messa al vaglio della procura della Repubblica, non è stato possibile sapere il motivo per il quale si fosse portato appresso la lama. Il coltello è stato per adesso posto sotto sequestro, in attesa che si sviluppi l’iter giudiziario e che venga deciso cosa farne. Gli accertamenti sull’intera vicenda, quindi, sono ancora in corso di svolgimento, per chiarirne tutti i contorni.

Nel periodo delle festività di fine anno i carabinieri hanno potenziato i loro servizi sul territorio, in una ottica preventiva e dissuasiva nei riguardi della così detta “micro-criminalità”.

(foto archivio)

07012015

4 Commenti

  1. Ma il coltello di che dimensioni ha la lama, perche’ credo che fino a 5 cm, sia legale o no???

Comments are closed.