SARONNO – La Imo Robur Saronno non si distrae e nella partita di sabato sera al palasport “Monsignor Ugo Ronchi” di via Colombo batte 88-76 l’abbordabile Sportiva Boffalora e rimane al comando del campionato maschile di basket serie C.

Una gara che ha proposto saronnesi in vantaggio a tutti i parziali, e sempre a controllare la situazione. Fra i saronnesi particolarmente ispirato Matteo Leva, che ha realizzato 21 punti mentre venti ne ha fatto il “solito” Alessandro Corno. Tra i top scorer anche il capitano Ezio De Piccoli, con un bottino di diciotto punti personali. Fra gli ospiti Andrea Pecchia ha realizzato 19 punti mentre Francesco Villa si è fermato a diciassette.

Per la formazione biancazzurra dell’allenatore Paolo Piazza prosegue dunque la marcia verso i playoff, che decideranno l’esito di una stagione sin qui decisamente positiva. Ora si andrà definendo la griglia di partenza delle finali per la promozione, con i saronnesi del presidente Ezio Vaghi che appaiono in pole position.

(foto: alcune fasi dell’incontro)

29032015