SARONNO – Fbc Saronno al debutto in campionato: il torneo di Eccellenza si apre oggi, domenica 6 settembre e per i saronnesi il primo impegno è in trasferta, dalle 15.30 contro l’Accademia Vittuone.

Match che i biancocelesti affronteranno, probabilmente, con il 4-4-2 visto a metà settimana in Coppa Italia contro lo Scanzorosciate e privi dei neo-arrivi Aiello e Valsecchi, provenienti dalla Svizzera e per i quali non è giunto in tempo il tesseramento. A livello di formazione non dovrebbero quindi esserci molte novità rispetto alla gara con lo Scanzo, unica assenza certa quella del centrocampista Niesi, infortunato.”Siamo ancora in costruzione ma ci teniamo tanto a fare bella figura, per tutti i concittadini che ci stanno sostenendo – dice il presidente Antonio Pilato – Il Vittuone non lo conosciamo ma sappiamo che in casa loro sarà dura”.

Per l’incontro è stato designato come arbitro Fabio Cattaneo di Monza, assistenti Simone Morini e Fabio Torri di Como. I tifosi saronnesi al seguito saranno tanti; in città c’è fermento ed anche gli ultras del Fronte ribelle non faranno mancare il loro supporto alla squadra. Tutto fa pensare che se è vero che il Saronno giocherà in trasferta, il clima sarà quello di casa.

15 Commenti

  1. Ma a sto punto…la squadra non è assolutamente all altezza, urgono rinforzi, e poi brutto leggere che il presidente dice che non conosce gli avversari, esistono osservatori e match analyst

    • ahahahahah…………. il fatto che l’assessore allo sport sia tifoso anche della squadra di calcio cittadina mi sembra una cosa normale………… ovviamente tu “anonimo” hai dimostrato quanto sei scialbo e ipocrita….

    • la navetta viene usata per le partite in casa sul campo di Cesate, visto che le tasse che paghi a Saronno non bastano neanche per avere un centro sportivo agibile in città. Ieri giocavano in trasferta a Vittuone……. sei solo chiacchiere e tastiera

    • Niente navetta, giocavamo a Vittuone. Tutto pagato dagl’ultras, benzina, biglietto partita. Puo’ comunque usufriure della navetta sabato sera e tifare x la squadra della sua citta’ che ne ha bisogno.

      • quanti italiani in difficoltà si potevano aiutare con quei soldi?? ci scommetto sulla percentuale di supe-smartphone per immortalare i grandi risultati (..degli altri)

    • Benissimo, ieri ha portato addirittura fino a Vittuone i tifosi. Era praticamente piena!!!

Comments are closed.