SARONNO – Dopo i comunicati arrivano gli eventi: sabato i militanti dell’Anpi sono scesi in piazza per far sentire il proprio no alla dimostrazione di arti marziali in programma domenica 15 novembre al Paladozio a cui l’Amministrazione comunale ha concesso il patrocinio. Non solo. Ha anche organizzato un calendario di appunti per sensibilizzare la città

“Il Sindaco e la Giunta di Saronno hanno concesso il patrocinio ad una associazione che vanta richiami a teorici e militanti dell’estrema destra. Anpi trova inconcepibile che si conceda l’uso di una struttura pubblica, ad associazioni con simili credenziali, e considera questa acquiescenza, oltre che dimostrazione di debolezza politica, anche gravemente offensiva della coscienza civile della città e della sua tradizione democratica ed antifascista.
ANPI Saronno organizza, insieme agli Antifascisti Saronnesi domenica 8 Novembre, alle 18 alla Casa del Partigiano, in via Maestri del lavoro, un aperitivo Antifascista. Lunedì 9 novembre, alle 21 all’Auditorium A. Moro, in via Santuario, verrà proposto un incontro dibattito dal titolo “Il Neofascismo ai tempi della crisi”. Interverrà Saverio Ferrari (Osservatorio sulle Nuove Destre).

03112015

19 Commenti

  1. Ma bastaaaaa! Smettetela di alimentare questo odio!
    Avete solo pubblicizzato quell’evento con tutte le vostre chiacchere. Lo 0,1% dei saronnesi sapeva dei wolf of ring…ora lo sanno tutti. Poi cosa fanno di così tanto male???

  2. Che pizza! Ma non hanno niente di meglio da fare: esiste il volontariato sociale alla casa di riposo per ex combattenti e reduci di guerra, c’è anche la “scopetta” al circolino con il bianchino spruzzato, poi il cineforum con la prima visione in lingua originale della Kotiomkin a cui segue sempre ampio e costruttivo dibattito……
    C’è molto altro da fare, che non continuare con questa inutile e futile tiritera del patrocinio del comune di Saronno ad un evento sportivo che viene strumentalizzato all’inverosimile!

  3. Quelli che non vivono nel passato… oh yeh!
    Quelli che Evola, e Degrelle avevano ragione :
    La razza non è acqua e ariani si nasce non si diventa… oh yeh!
    Quelli che i partigiani ne hanno fatte di cotte e di crude…
    e poi hanno tradito il vecchio alleato… oh yeh!
    Quelli che l’olocausto è un invenzione delle lobby giudaiche…
    In realtà Hitler voleva bene ai bambini e ai cani… oh yeh!
    Quellli che la Costituzione tuttosommato è superflua. Meglio il calcio e Mediaset Premium…oh yeh!
    Quelli che Mussolini, tuttosommato ha fatto del bene…
    A parte la guerra, le leggi raziali, l’olio di ricino, la soppressione delle libertà etc…oh yeh!
    Quelli che in fondo se la sono cercata, se stavano a casa… oh yeh!
    Quelli che fanno finta…
    Di non essere fascisti, di non sapere che quelli sono fascisti…
    Che il fascismo proprio non sia mai esistito e non estiste oggi… oh yeh!
    Quelli che commentano da anonimi Il Saronno e dicono sempre le stesse cose, qualunque sia l’argomento… oh yeh!

    • ti do io un bel finale:

      quelli che a credere nell’antifascismo sono rimasti in 100 e quelli che credono nel fascismo in 20, oh yeh!!!

      quelli che Saronno di tutte queste menate se ne sbatte altamente oh yeeeeeeeeehhhhh!!!!

  4. Ringraziate gli alleati ( Stati Uniti d’America) se oggi vivete in democrazia.

    • prova a chiederlo ai pellerossa, ai neri d’America, ai vietnamiti, ai cubani, agli iracheni, ai panamensi. ai palestinesi ecc. ecc. …se hanno voglia di ringraziare gli USA ?!?

      • Infatti sto parlando di Italia. Non deve uscire dal contesto. Da Italiano Lei non si sente di ringraziare gli alleati?
        Grazie per la risposta.

  5. Quelli che si sentono di aver sempre ragione oh yah!
    Quelli che vogliono tutti uguali…tranne loro che si magnano tutto oh yea!
    Quelli che in Russia ne hanno sterminati a milioni oh yah!
    Quelli che dicono di essere democratici e vogliono censurare le idee del popolo oh yeh!
    Quelli che sono tutti “gay” (è un detto,non ho nulla contro i gay) col culo degli altri.
    Quelli che vivono di politica e false cooperative oh yeh!
    I COMUNISTI

  6. Al posto che continuare a litigare civilmente a scontrarci con idee ormai passate….
    Guardiamo al presente; quali sono i reali pericoli della nostra era e della nostra democrazia? Rispondete pure.

    La mia risposta:
    in Italia, politici schiavi di pochi detentori delle finanze, controllori dei media.
    Delinquenti ladri e spacciatori che avvelenano le nostre città e che rimangono inpuniti.
    Gli Usa che vogliono imporre il loro volere in tutto il mondo senza rispettare le culture diverse.
    La globalizzazione che ci vogliono imporre che nessuno ha chiesto.
    La cancellazione della famiglia tradizionale
    Lo smantellamento dell’identità nazionale.
    L’imposizione di un Europa che non vuole nessuno…
    Potrai continuare per ore… Voi cosa pensate?

  7. Al posto che continuare a litigare Guardiamo al presente; quali sono i reali pericoli della nostra era e della nostra democrazia? Rispondete pure.

    La mia risposta:
    in Italia, politici schiavi di pochi detentori delle finanze, controllori dei media.
    Delinquenti ladri e spacciatori che avvelenano le nostre città e che rimangono inpuniti.
    processi per contributi elettorali.
    politici incompetenti anche a Saronno
    Dichiarazioni dei redditi vedi!
    politici che vengono indagati
    Gli Usa che vogliono imporre il loro volere in tutto il mondo senza rispettare le culture diverse.
    gendarmi del mondo
    La globalizzazione che ci vogliono imporre che nessuno ha chiesto.
    TTIPLei sa cosa è?
    La cancellazione della famiglia tradizionale
    purtroppo l’ha cancellata la TV
    Lo smantellamento dell’identità nazionale.
    Questo direi che ci hanno lavorato in tanti ma la Lega continua.
    L’imposizione di un Europa che non vuole nessuno…
    Legga “il manifesto di Ventotene” e confronti con le idee dei governi dell’Europa
    Potrai continuare per ore… Voi cosa pensate?

    adesso a Lei tocca fare una scelta essere egoista o provare almeno ad iutare chi sta peggio

  8. signor Cantautore e basta
    il popolo se li sceglie i cantautori e mica basta trovare una rima

    peccato si è perso “Rappresaglia ” con Mastroianni parla delle fosse Ardeatine ……………….
    magari guardandolo il suono che avrebbe emesso era diverso

Comments are closed.