COMASCO – Cane aggredisce la padrona e la mamma di quest’ultima: sul posto devono intervenire i carabinieri. Il movimentato episodio è accaduto oggi, 11 luglio, a Cantù, attorno alle 10 quando un pitbull, all’interno dell’abitazione della proprietaria, di 45 anni, l’ha aggredita ed ha fatto lo stesso con la madre, di 72 anni.

carabinieri pronto soccorso (1)

Le malcapitate hanno concluso la mattinata all’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia, alle porte di Como; l’anziana ha riportato una ferita al gluteo sinistro, la figlia al polpaccio destro, con prognosi ancora da definire; e comunque entrambe non sono in pericolo di vita. Assieme ai militari per la cattura dell’animale, rimasto chiuso nell’abitazione, sono intervenuti i funzionari dell’ufficio veterinario dell’Azienda sanitaria: il pitbull è stato trasferito, sotto osservazione, nel canile di Como. Risulta regolarmente registrato all’anagrafe canina ed appare in buone condizioni; si stanno ora cercando di ricostruire le cause dell’accaduto e dunque il motivo della furia, temporanea, del cane.

(foto archivio)

11072016