SARONNO – Troppe assenze, e l’Fbc Saronno deve chinare il capo in amichevole al cospetto di un’Arconatese più avanti nella preparazione. 3-0 il risultato finale, anche se i biancocelesti, come detto in versione rimaneggiata, soprattutto nei primi venti minuti non ha certo demeritato.

Poi sono saliti in cattedra gli uomini più esperti della squadra avversaria, e in pochi minuti la doppia segnatura dell’Arconatese ha in pratica deciso la partita. La partita si è giocata sul campo neutro di Bienate: come detto, inizio gara con il Saronno che pressa a tutto campo gli avversari, che paiono in difficoltà. Ma come un fulmine a ciel sereno arriva il gol dei giallorossi, al 19′ sugli sviluppi di un calcio di punizione Borghesi di testa fa secca la difesa avversaria. E poco dopo, siamo al 26′, il raddoppio di Di Gennaro, sempre su calcio di punizione da una ventina di metri.

Il Saronno reagisce, ma non si rende mai pericoloso. A inizio ripresa la terza rete di Anelli, poi la consueta girandola di cambi. Da segnalare la protesta degli ultras: una decina di tifosi del Fronte Ribelle (in una delle foto) non hanno voluto pagare i 5 euro (francamente troppi per un’amichevole estiva) e hanno assistito al primo tempo affacciati sul muretto dell’impianto sportivo.

14082016

6 Commenti

    • bello mio, sei proprio ossessionato da questo Matteotti… Deve proprio essere qualcosa di orripilante.

  1. troppe assenze… avversari più avanti nella preparazione e bla, bla, bla.
    Prima uscita e già fioccano le scuse.

Comments are closed.