SARONNO – Anche l’europarlamentare saronnese Lara Comi ha partecipato alla terza edizione della “Fermati Otello Cup” che si è tenuta ieri sabato 24 settembre a Milano.

La manifestazione propone un torneo di calcio a 7, maschile e femminile, contro la violenza di genere, promossa da Fermati Otello, associazione di volontariato attiva da anni su questa tematica. L’obiettivo è quello di sensibilizzare il maggior numero di persone contro la violenza di genere. Anche quest’anno in tanti hanno aderito all’appello del sodalizio tra gli altri anche le donne impegnate in politica, come le consigliere comunali di Palazzo Marino che per la prima volta partecipano all’iniziativa con una loro squadra, e le colleghe parlamentari della Nazionale, allenate dalla ex calciatrice Katia Serra.

Proprio in questo team ha militato l’europarlamentare saronnese Lara Comi che non è nuova alla partecipazione ad eventi di solidarietà anche solcando il campo da calcio.

Comi ha rilanciato la manifestazione anche sul proprio profilo Facebook con un semplice ma efficace messaggio: “Oltre le differenze, oltre le ingiustizie e le disuguaglianze. Non ci sono colori politici o scontri di partito. Scendiamo tutti in campo contro la violenza di genere!”.

25092016