SARONNO – Sconfitta record per la Saronno Robur, domenica pomeriggio letteralmente travolta allo stadio “Colombo Gianetti” di via Biffi. E’ finita addirittura 9-2 per la Valceresio Audax, formazione che veleggia nelle zone alte della graduatoria di Prima categoria, è terza, e che si è trovati di fronte ad una Robur in caduta libera dopo l’addio della maggior prte dei titolari e la scelta di schierare una rosa giovanissima, anche con elementi “pescati” dalla juniores provinciale.

E’ andata come nelle ultime gare, risultato decisamente a favore degli avversari ed incontro davvero con poca storia. Fra gli ospiti se segnala lo scatenato Ponti, addirittura autore di cinque reti, e la doppietta di Carini; a segno pure Nicora ma la prima è stata una autorete. E la classifica per i saronnesi si fa sempre più difficile, di questo passo evitare il fondo della graduatoria appare impresa ardua mentre il fanalino di coda Gerenzanese sta lentamente recuperando.

(foto archivio)

19022017

2 Commenti

  1. Una tristezza e una vergogna Assistere a questo scempio in uno stadio storico come il Colombo Gianetti.

Comments are closed.