SARONNO – “Cosa possono desiderare di meglio i saronnesi?”. Inizia con questa provocatoria l’intervento di Movimento 5 stelle Saronno che per primo commenta l’avvio dell’investimento per l’area feste realizzato nelle ultime ore dall’Amministrazione.

Gli attivisti partono da un’analisi delle scelte realizzate dalla squadra guidata da Fagioli: “Nel bilancio di previsione 2017/2019 la sezione Diritti Sociali-Politiche Sociali e Famiglia si vedrà ridurre il finanziamento del 7% pari circa a 400.000 euro, la stessa cifra che l’Amministrazione leghista andrà ad investire, in due anni, nella realizzazione di un’area feste a servizio della città. Certo, una città come Saronno che non manca di nulla, e parliamo della sicurezza, parliamo di un palazzo ellittico che dovrebbe sorgere nel cuore del centro storico, parliamo della zona Ztl riaperta al traffico, parliamo dei problemi dei parcheggi in attesa di soluzione, dell’illuminazione cittadina insufficiente, di un baratto amministrativo chiesto con una mozione del M5S e in attesa perenne di risposte concrete”.

Insomma il giudizio politico è davvero duro: “A una città che non manca di nulla come dicevamo, serve proprio l’inutilità di un’area feste, che tra l’altro, ha soppiantato la speranza dei saronnesi di veder realizzato, proprio in quell’area, il nuovo stadio Fbc Saronno, progettato da un gruppo d’imprenditori e che il sindaco Fagioli ritiene “una questione che genera molte criticità”, diciamo che sono tempi duri per gli stadi.

Il carico arriva parlando dell’ospedale: “Ci sarebbe ancora molto da dire ma vogliamo chiudere il cerchio col problema più “pesante” in questo momento ed è quello dell’ospedale di Saronno che sta scomparendo un pezzo alla volta, ultima “chicca” togliere dalle reperibilità festive il servizio di oculistica, con una reperibilità centralizzata a Busto Arsizio. Nessuna dichiarazione in merito da parte dell’Amministrazione. Non si conoscono le intenzioni della Giunta leghista e neppure del Sindaco, che però ritengono di grande interesse regalare alla cittadinanza un Oktoberfest (che nessuno ha chiesto e a nessuno interessa) insieme ad altri eventi da realizzare su questo terreno acquisito con un investimento di 87.600 euro”.

(foto archivio: l’area dove sorgerà l’area feste)

04032017

18 Commenti

  1. tranquilli…
    fossero solo i problemi del non fare…
    invece..
    ci lasceranno nel bilancio tanti debiti e tanti crediti inesigibili…
    un bel problema per chi dovrà governare la città dopo di loro.

    • …ancora peggio, perché la successiva amministrazione sarà massacrata dal saronnese medio (che ha una memoria corta e un Q.I. bassissimo) e ri-voterà questi incompetenti che riprometteranno mirabilie inclusi gli asini che volano, anzi alcuni faranno carriera politica e faranno danni maggiori altrove

  2. E ma qui cade il m5s per un politico di professione non puó non fare cio che è nel programma elettorale o sconfessarsi dicendo:”a rigà stavo a scherzà non posso fa na stronzata simile”è la sua morte…giá i legaioli saronnesi non lo sopportano se non gli da il contentino lo cacciano…
    Ammesso che Fagioli ha vinto con i voti per Salvini e non con i voti per lui che ancora oggi l’80 per cento dei cittadini non sa chi sia…magari è il papà chi lo sa…

  3. Certo che M5s dopo quello che stanno facendo a Roma hanno un bel coraggio a criticare le altre amministrazioni .

    • I 5 stelle mi ripugnano come movimento, ma mi sembra che nel merito di questo intervento abbiano ragionissimo!

  4. Saronnese D.O.C. ci spieghi cosa c’entra Roma con Saronno. Se poi vuole fare paragoni fantascientifici allora prenda in esempio anche cosa sta facendo il M5S a Torino, a Livorno, a Pomezia e altrove. Poi ci spieghi meglio, invece, cosa ha fatto la Lega a Saronno…….a parte l’area feste per l’Oktoberfest, l’apertura della ZTL, l’assenza totale sul problema “Ospedale”, un mostro ellittico nel centro storico cittadino,uno staff del Sindaco che paghiamo con i nostri soldi,e se vuole vado avanti….ma forse basta così!Saluti.

  5. Bene bravi, critiche ai 5 stelle, autocritica mai, (Roma nessuno può dare lezioni) ma nel merito delle questioni poste nulla.
    Area Feste? si o no.
    E perchè non lo stadio pagato dai privati? Usando il vecchio campo Matteotti per le feste o tornare in via Primo Maggio?

    OSPEDALE
    Totalmente abbandonato da tutte le forze politiche. Solo Licata, sembra a titolo personale, che lo abbia difeso ed ora con ritardo i M5S.

    Una CONFERENZA DEI SINDACI, come già chiesto da altri più lungimiranti sindaci del Saronnese, per fare il punto e creare una grande resistenza locale al ridimensionamento, declassamento, spostamento di molti macchinari, posti letto, esami, infermieri, medici ed amministrativi a Busto Arsizio.
    A quando la chiusura del Pronto Soccorso e delle sale operatorie in modo da poterlo chiudere tutto.
    In altre realtà sono già attivi combattivi comitati: le mamme di Angera, il comitato di Busto e Gallarate contro l’Ospedale Unico, anche a Rho, Passirana ed in altri comuni Lombardi massacrati da questa riforma che favorisce i privati, i costruttori con nuove colate di cemento per nuovi (inutili) ospedali e penalizza l’esistente nosocomi, pronti soccorso, posti letto e dipendenti.
    Andando avanti con questa apatia dei politici di governo di Saronno, opposizioni, sindacati, cittadini e dipendenti del nosocomio a breve bye, bye.
    Dovremo andare tutti a Como o Garbagnate anche per una ingessatura.

  6. Ma i 5 stelle che a Saronno si schierano ”PRONI” al PD nel Consiglio Comunale e votano come il PD ma di che parlano???? .Lasciamo poi perdere che importanza hanno a Saronno.Se si decide di fare qualcosa poii arrivano tutti i boccaloni con le Loro idee, peccato che quando c’erano i ”democraticoni”tutti con bla,bla,bla…., e poi in pratica che ca..o hanno fatto???.NIENTE.

    • il dubbio che tutti quelli che non sono legati al carrozzone Lega votino contro alle sciocchezze non ti viene?? ricordatevi di questa infelice esperienza che presto sarete seppelliti dalle risate

  7. Ma come può la nostra Amministrazione difendere ad oltranza l’ospedale di Saronno senza scontrarsi con la Regione amministrata dalla LEGA e con il saronnese Cattaneo in una posizione ALTOLOCATA?

    • Finalmente qualcuno che ci mette a conoscenza che tutto è già stato concordato fra comune, ASST e Regione.

Comments are closed.