UBOLDO – E’ una vera e propria cavalcata senza sosta quella della Projuventute in questo girone di ritorno. I ragazzi di mister Napolitano continuano a vincere e, conquistando punti su punti, stanno ipotecando un posto nei playoff traguardo che al girone d’andata non sembrava così alla portata degli uboldesi.

Anche oggi nello scontro al vertice con l’Itala che precede la Projuventute in classifica ora di un solo punto gli uboldesi hanno dimostrato grinta e tenacia. E’ stata una bella partita giocata a viso aperto, da entrambe le squadre, e con un buon arbitraggio. Unico ostacolo il campo un po’ pesante per l’intesa pioggia caduta no stop sabato notte. Entrambe le squadre hanno costruito molto e dato una buona prova ma a portare a casa i tre punti sono i padroni di casa autori di due gol da incorniciare. Il primo al 21′ di Mazzola che quasi dal calcio d’angolo riesce a beffare la difesa avversaria e Domina mettendola nell’angolo opposto e il secondo di Conchet C., autore, al 31′ del secondo tempo di una gran punizione da fuori area che chiude la partita.

Projuventute – Itala 2-0
PROJUVENTUTE: Conchet A., Moneta, Turconi (35′ st Ossoli), Flores, Ceriani, Conchet C., Mazzola (27′ st Onorato), Morandi, Colombo, Panaia, Regalati (43′ st Bergomi). A disposizione: Geron, Calendi, Roatti, Frasson All: Napolitano.
ITALA: Domina, Rodolfi, Lentini, Baitieri (25′ st Ruggiero), Boldrin (20′ pt Longobucco), Guzzetti, Cavallin, Oppedisano D. (35′ st Gatti), Ferraro, Mirabelli, Oppetisano F. A disposizione: Spagna, Casartelli, Lifonti, Rullo. All: Bogani.
Marcatori: pt: 21′ Mazzola (P); st: 31′ Conchet C. (P).

(foto archivio)