GERENZANO-Il corpo musicale di Santa Cecilia di Gerenzano ha portato la primavera in un piccolo paesino della bassa lodigiana, precisamente a Senna Lodigiana in provincia di Lodi. Una luogo importante perchè città natale del sacerdote salesiano che diede il battesimo a Papa Francesco il 25 dicembre 1936 nella Basilica del quartiere Almagro, poco lontano da Flores, capitale argentina.

La banda e le sue majorettes hanno sfilato per le viette del paese; lungo il percorso si sono fermati nei punti più strategici del paesino suonando brani del loro repertorio coreografati dalle majorettes.

Il paesino di duemila abitanti, comprese le 4 frazioni, domenica scorsa ha visto scorrere fiumi di persone per le sue vie per “La Fiera di primavera 2017”: tante bancarelle, raduno di centauri provenienti da tutta la Lombardia, mostra di trattori d’epoca, concorso “Torta della massaia” assegnando la corona alla regina  del “dolce più gustoso”, musica dal vivo.

“Siamo stati accolti con grande entusiasmo: abbiamo portato colore e allegria in questo bellissimo e accogliente paesino; ringraziamo la Pro-Loco per l’invito e per averci deliziato con il loro Castagnaccio”, confermano dalla banda.

Eleonora Guzzetti

04032017