CERIANO LAGHETTO – Assegnato puntuale per l’inizio del nuovo anno scolastico l’appalto per il trasporto scolastico. Nel nuovo contratto sono state introdotte migliorìe che vanno ad alzare ulteriormente la qualità del servizio per gli utenti. Questo e gli altri servizi allestiti dal Comune a sostegno dell’attività didattica, sono stati presentati con gli ormai tradizionali gazebo allestiti all’uscita da scuola, che hanno svolto la funzione di Ufficio scuola itinerante, distribuendo materiale informativo e fornendo risposte ai quesiti delle famiglie, ma anche condividendo uno spuntino in allegria. Presenti, nei diversi momenti delle uscite di scuola d’infanzia, scuola primaria e scuola secondaria, anche il sindaco Dante Cattaneo, il vicesindaco Roberto Crippa e l’assessore alla cultura Renea Cecconello, insieme ad alcune mamme, componenti del Comitato genitori.

Per quanto riguarda il nuovo contratto con il servizio trasporto, tra le migliorìe introdotte va evidenziata l’elasticità delle fermate che, a partire da alcuni punti indicativi che saranno utilizzati nei primi giorni, potranno essere poi modificate, in base all’indirizzo di residenza degli iscritti in modo da agevolare ulteriormente l’accesso allo scuolabus. Inoltre, i mezzi utilizzati dall’azienda sono nuovi con omologazione Euro 6 o completamente revisionati per l’omologazione minima Euro 5 riducendo ulteriormente l’impatto ambientale. Viene assicurata la pulizia quotidiana esterna ed interna dei mezzi e la disponibilità di un deposito sul territorio per interventi tempestivi di sostituzione mezzi in caso di necessità. Viene garantito l’affidamento dell’incarico ad autisti con contratto a tempo indeterminato e con anni di esperienza, garantendo la presenza dello stesso personale sulle corse a vantaggio di una relazione educativa con gli utenti. Sono state inoltre ottenute in fase di gara ben 30 uscite didattiche gratuite nell’arco di 3 anni di servizio, a cui si aggiungono ulteriori 6 uscite gratuite per la scuola dell’infanzia. I costi per l’utenza restano invariati rispetto allo scorso anno.

“Anche questo tassello importante dei servizi per la scuola è stato aggiunto perfettamente in tempo per garantire l’avvio senza problemi del nuovo anno scolastico, puntando ad ottenere una serie di miglioramenti e di garanzie a vantaggio dei nostri ragazzi, con la sicurezza sempre in cima ai nostri obiettivi” ha commentato il sindaco Dante Cattaneo, ricordando anche i lavori di riqualificazione effettuati in estate nell’area esterna della scuola media e l’approvazione in anticipo del Piano per il diritto allo studio per un investimento complessivo di 284 mila euro.

17092017