SARONNO – Sì dell’Osservatorio nazionale per la manifestazioni sportive alla trasferta dei tifosi saronnesi per Legnano-Fbc Saronno di domenica prossima, valevole per il campionato di Eccellenza. La partita è stata comunque inserita fra quelle potenzialmente a rischio (in passato c’erano state tensioni fra le tifoserie), con una serie di prescrizioni.

“Per l’incontro, connotato da profili di rischio ma per il quale non appare necessario il rinvio alle valutazioni del Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive, le autorità provinciali di pubblica sicurezza di Milano, previa riunione con le società sportive interessate, sono pregate di valutare la fattibilità dell’attuazione di misure organizzative come la vendita dei tagliandi ai tifosi ospiti nel limite stabilito dall’autorità di pubblica sicurezza, nelle ricevitorie individuate dalle società sportive e sotto responsabilità delle stesse, previa esibizione da parte dell’acquirente di un documento di identità – si legge nel comunicato ufficiale dell’Osservatorio – La vendita dei tagliandi ospiti avverrà sino alle 19 del giorno antecedente la gara. Le società sportive ospitate dovranno trasmettere l’elenco degli acquirenti alla questura di Milano, con dati comprensivi del nominativo e data di nascita, entro le 10 del giorno della gara”. Disposto inoltre l’impiego di volontari della società ospitante con casacca riconoscibile, simile a quella degli steward; mentre a carico di Legnano e Saronno è stata posta una “adeguata comunicazione” ai tifosi.

08112017

2 Commenti

  1. CHE VERGOGNA, PER UNA PARTITA DI CALCIO BISOGNA AVERE PAURA DI QUATTRO SCALMANATI !!

Comments are closed.