SARONNO – Notte fonda anche quando è solo pomeriggio e tanti rischi per i bambini, davanti al centro sportivo “Matteotti” di via Sampietro. E’ la “casa” del Fbc Saronno, le squadre giovanili sono in aumento ed ogni giorno della settimana sono tantissimi i bimbi che vi si recano per gli allenamenti mentre nei fine settimana c’è il via vai per le partite. Ma quando fa buio ci sono oggettivi pericoli per chi esce dal cancello, ci si trova praticamente a bordo strada, da quelle parti i marciapiedi ancora non esistono ed anche l’illuminazione pubblica è molto carente, per gli automobilisti – soprattutto se piove o c’è foschia – riuscire a scorgere delle sagome a bordo carreggiata non è affatto semplice. E non esistono strisce pedonali, dossi, segnaletica lampeggiante per indicare il possibile pericolo.

Niente di niente. Ma solo un progetto di massima che implicherebbe una positiva rivoluzione, da quelle parti, con la creazione di una sorta di piazzetta proprio davanti all’ingresso del centro sportivo. Sarebbe la soluzione definitiva per la messa in sicurezza dell’area, ma sulle tempistiche di realizzazione nulla è dato sapere.

(foto: la tribuna del centro sportivo Matteotti)

01122017

3 Commenti

  1. Chiedete alla Vanzulli. Magari riesce a tirar fuori dal bilancio altri 175.000 € per sistemare l’area. Di casi simili a Saronno ne esistono decine e decine..

  2. Docce fredde…campo paludoso…Saronno senza strutture sportive a norma. Questa è una vergogna ereditata dalle pregresse realtà politiche che hanno governato saronno…Gilli…Porro….

Comments are closed.