Home Cronaca Accoltella la titolare del negozio in cui lavora, 29enne cinese si costituisce...

Accoltella la titolare del negozio in cui lavora, 29enne cinese si costituisce a Saronno

1813
2

SARONNO – Si è costituito ieri pomeriggio alla caserma della compagnia dei carabinieri di Saronno il 29enne fermato per l’omicidio di Yu Suicha, la 41enne che gestiva il negozio Asia food market in via Messina, a Milano. E’ stata accoltellata, lo scorso 13 dicembre, nelle corsie del punto vendita ed deceduta dopo l’arrivo all’ospedale Niguarda.

Il ragazzo, irregolare ed incensurato, avrebbe vagato senza meta per due giorni fino ad arrivare a Saronno dove stremato si è recato alla caserma dei carabinieri. Sulle sue tracce c’erano comunque i poliziotti della squadra mobile di Milano che stavano tracciando il suo cellulare.

Ai militari ha spiegato di essere arrivato dalla Cina un anno fa. Da allora ha vissuto e lavorato prima in Veneto e poi a Milano. Nel negozio era in prova ma avrebbe avuto degli screzi con la 41enne che gestiva l’attività. La donna si sarebbe lamentata del suo lavoro, richiamandolo. Questo avrebbe portato al delitto. Il 29enne ha confermato di averla colpita 4-5 volte con uno dei coltelli del supermarket. Quindi ha lasciato l’arma accanto al corpo ed è uscito dal punto vendita prima dell’arrivo dei soccorsi.

Ha iniziato a vagare senza meta arrivando a Saronno. Qui stremato dai due giorni di vagabondare si è ritrovato davanti alla caserma di via Manzoni dove è entrato raccontando la sua storia prima ai militari poi al pm che l’ha interrogato nella notte.

16122017

2 Commenti

  1. Nemmeno questo cinese come al solito su questo giornale “senza nome” riusciremo mai a fargli scontare la pena e rimandarlo in Cina?

Comments are closed.