MONTESOLATO – Solo un punto e tanta sfortunata per la Projuventute che dopo un inizio in salita tira fuori il carattere conquista il primato salvo poi essere raggiunta con un rigore in zona Cesarini.

Gli uboldesi hanno subito preso le misure facendo gonfiare la rete di Colutta al 3′ minuto anche se la rete è stata annullata per fuorigioco. Al quarto d’ora sono però i padroni di casa ad andare in vantaggio con Orsenigo che recupera una palla persa a centro campo, s’invola e segna.

Gli ospiti entrano più che motivati nel secondo tempo e i risultati si vedono subito: Conchet C. segna al 20′ con una punizione da 30 metri mettendola nell’angolino alla sinistra del portiere e 4 minuti dopo Lauria in mischia la butta dentro dopo un batti e ribatti in area.

A gelare le speranze uboldesi di una vittoria il rigore trasformato al 37′ da Ballabio.

25022018

Montesolaro – Projuventute 2-2
MONTESOLARO: Colutta, Bosaglia (32′ st Frangi), Mauri, Porro, Impiombato, Gaborin, Feldatari (24′ st Ballabio), Polizzi, Orsenigo, Maspero (27′ st Ferrara), Pastore. A disposizione: Lania, Allevi, Carotenuto, Corbetta.
PROJUVENTUTE: Conchet A., Onorato, Lonetto, Ossoli, Ceriani, Conchet C., Stefanizzi, Cavaletto (42′ st Calendi), Meloni (39′ st Bergomi), Roatti (12′ st Riccio), Lauria (31′ st Panaia). A disposizione: Camillò, Flores, Moneta.
Marcatori: pt 15′ Orsenigo (M), st 20′ Conchet C. (P), 24′ Lauria (P), 37′ Ballabio (M) (r)