CARONNO PERTUSELLA – Il Rezzato espugna il campo della Caronnese, di ritorno a casa allo stadio di corso della Vittoria, sul nuovissimo sintetico. I bresciani di mister Alberto Gilardino (proprio lui, l’ex giocatore di Italia, Fiorentina, Genoa, Milan e tante altre) hanno messo a segno la zampata vincente nella ripresa, dopo dieci minuti dal riposo: in gol Ruffini. La Caronnese ha reagito, ma il Rezzato ha comunque saputo contenere gli assalti degli avversari ed il risultato non è più cambiato.

Caronnese-Rezzato 0-1
CARONNESE: Barlocco, Costa, Baldo, Di Munno, De Angeli, Pavan, Gattoni, Cazzaniga, Pittarello, Corno, Villanova. A disposizione Minerva, Maggioni, Mandracchia, Confalonieri, Roveda, Diaferio, Barbera, Cominetti, Massaro. All. Mazzoleni.
REZZATO: Zanellati, Muffini, Coly, Diogo, Bruno, Boschetti, Caruso, Varas, Scuderi, Piazza. A disposizione Luna, Carminati, Geroni, Caridi, Boldini, Sottova, D’Agostino, Paoluzzi, Pedrini. All. Gilardino.
Arbitro: Scarpa di Collegno (Castioni di Novara e Petrica di Torino).
Marcatore: 10′ st Ruffini (R).

(foto dalla pagine ufficiale: il Rezzato edizione 2018-2019)

14102018