SARONNO – C’era anche un po’ di Saronno alla finalissima regionale di Coppa Italia d’Eccellenza andata in scena sabato pomeriggio sul campo neutro di Meda fra Varese e Casateserogoredo. Nella formazione brianzola c’era infatti anche Matteo Parisi, giocatore che ha disputato tutto il girone di andata con il Fbc Saronno in Promozione e che proprio nei giorni scorsi è passato alla Casatese, fortemente voluto dai dirigenti del club di Casatenovo dopo essersi posto in evidenza come uno dei migliori giovani saronnesi. Parisi è entrato al 17′ della ripresa, in sostituzione di Trovato.

Alla fine la nuova squadra dell’ex saronnese non ce l’ha fatta anche se le cose si erano messe bene con il gol in apertura di Fall, al 13′. Ma la doppietta del varesino Lercara (39′ e 45′) ha mandato Varese in vantaggio. Casateserogoredo mai doma: 2-2 al 34′ dela ripresa con Gjonj e zampata finale, al 45′, ancora di Lercara per il 3-2 definitivo.

(foto e video: Matteo Parisi con la maglia del Fbc Saronno durante una intervista)

22122018