SARONNO – La Frazione Dal Pozzo, come sottolineano i suoi dirigenti, ha “inaugurato l’anno nuovo con un evento “cinematografico”. Più di cento i presenti alla proiezione di Yallah Yallah, film che parla di calcio in Palestina. Ringraziamo Fernando, il regista, per la bella serata e nottata trascorsa insieme, e per il dibattito che ha seguito la proiezione del film; ringraziamo l’Assemblea Antifascista saronnese per la collaborazione nell’organizzare l’evento; ringraziamo tutti i presenti per aver reso così riuscita la serata , una tra le più belle di questa breve storia che abbiamo deciso di cominciare a scrivere ormai quattro anni fa”. L’appuntamento si è tenuto nei giorni scorsi alla Casa del partigiano di via Maestri del lavoro a Saronno, dove è stato proiettato il documentario e se n’è parlato con il regista Fernando Romanazzo.

La Frazione Dal Pozzo, “esperimento” di calcio popolare italiano (si autofinanzia con le quote di giocatori e tifosi) milita nel campionato di Terza categoria.

L’autore – Fernando Romanazzo (Buenos Aires, 1977) è un regista e sceneggiatore argentino. Dopo essersi laureato in design del Suono e dell’Immagine alla Uba, nel 2007 Fernando ha fondato Acheron, una casa di produzione cinematografica, specializzata nella realizzazione di film documentaristici. Dopo alcuni cortometraggi, Fernando Romanazzo ha fatto il suo esordio da regista nel 2013 con “De Los Barrios, Arte”, un documentario sull’argentina che è stato presentato in diversi festival in tutto il mondo. Il regista è inoltre membro attivo della Doca e presidente dell’Association civile Miradas Argentinas, che si occupa della promozione, lo sviluppo e la diffusione del cinema nazionale.

(foto: sala gremita per l’iniziativa promossa dalla Frazione calcistica Dal Pozzo)

10012019