Home Città “Diamogli una zampa”: Esselunga in prima linea per gli animali con la...

“Diamogli una zampa”: Esselunga in prima linea per gli animali con la raccolta di cibo

319
1

SARONNO – Dopo il successo della precedente edizione che ha permesso una raccolta di 46 mila chilogrammi di cibo equivalenti a oltre 350 mila pasti distribuiti alle strutture presenti su tutto il territorio nazionale, in Esselunga torna l’iniziativa “Diamogli una zampa”.

La raccolta di alimenti promossa dalla Federazione Italiana Associazione Diritti Animali e Ambiente dedicata al mondo degli amici a quattro zampe verrà ospitata sabato 18 maggio in 97 supermercati della catena.

In questa giornata i volontari di una delle oltre cinquanta associazioni federate, tra cui Leidaa, Lav, Enpa, Oipa, Lndc, posizionati all’esterno della barriera casse, raccoglieranno le donazioni dei clienti che saranno destinate ai canili e gattili in difficoltà presenti sul territorio.

Nella provincia di Varese aderiscono i seguenti negozi: Varese (località Masnago), Castellanza, Induno Olona, Olgiate Olona, Saronno e Venegono.

Esselunga è una delle principali catene italiane del settore della grande distribuzione che opera attraverso una rete di oltre 150 superstore e supermarket in Lombardia, Toscana, Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Liguria e Lazio. Esselunga si avvale di tre centri distributivi che servono tutti i negozi della catena: uno alle porte di Milano, vicino a Linate, uno a Biandrate, in provincia di Novara, e uno alle porte di Firenze, sempre vicino all’autostrada. Fondata nel 1957 con l’apertura a Milano del primo supermercato in Italia, Esselunga conta oggi 23.500 persone e un fatturato di 7,9 miliardi di euro.

15052019

1 commento

  1. Diamo la zampa anche a questa testata per pubblicizzare l’iniziativa Esselunga, anche se il dubbio sorge, che alla fine non sia Esselunga a dare una “mano” a questa testata per dare la zampa a Esselumga?
    O tu profeta e signore unico del “marketing” …..illuminaci su chi porge la mano e chi da la zampa.
    Poi fu la luce sull’apprezzabile iniziativa a favore degli amati cagnolini, non appena la mano fu ritirata, quando ricompensata per aver promosso l’evento.
    Grazie d’esistere ….Esselunga. Grazie a IlSaronno per averla pubblicizzata.

Comments are closed.