Home Sport Basket Basket C Gold: miracolo Cistellum, batte Cremona ed è salvo

Basket C Gold: miracolo Cistellum, batte Cremona ed è salvo

127
0

CISLAGO – Miracolo Cistellum: vincendo buona parte delle partite della Poule retrocessione del campionato di basket maschile di C Gold i cislaghesi hanno conquistato la salvezza senza neppure passare dai playout. Una impresa che si è concretizzata sabato sera quando la formazione di Cislago batutto Cremona 73-62. “Grandissima impresa dei nostri ragazzi che si garantiscono la permanenza in C Gold sul campo senza aspettare i risultati delle dirette concorrenti. Vittoria sofferta ma meritatissima :contro Cremona, squadra che davvero non ci ha regalato nulla – riepilogano i dirigenti cislaghesi – Grazie ai giocatori per questo risultato, per essere riusciti a superare momenti difficili e sfortunati. Avete dato tutto e il risultato è arrivato. Cistellum basket ancora in C Gold!”

Si è giocato sabato alle 21 alla palestra di via Stazione a Cislago, per la dodicesima e ultima giornata della Poule retrocessione: i locali hanno recuperato l’iniziale svantaggio (erano andati al riposo di metà partita sul 33-35) prendendo il largo nella seconda parte del match. Miglior marcatore dei padroni di casa è stato Tonella con 21 punti, seguito da Tomba, con 16 punti; nel Sansebasket Cremona Strautmanis con 17 punti. Cistellum si piazza quinto nella graduatoria della Poule ed è automaticamente salvo. Classifica: Lissone 32 punti, Mortara 30, Milano 1958 e Libertas Cernusco 26, Cistellum e Delta Line Opera 20, Abc Cantù 16, Sustinente e Sansebasket Cremona 14, Le Bocce Erba 12, Blu Orobica Bergamo 10.

(foto: l’esultanza dei giocatori del Cistellum al termine della gara)

26052019