CARONNO PERTUSELLA – Dopo il lungo stop estivo sabato i quarti di finale di Coppa Italia di serie A1 allo stadio di Bariola: avvio promettente della Rheavendors Caronno vincitrice 3-1 sull’Old Parma; poi Old Parma-Pianoro 4-10. Decisiva quindi la sfida serale, Pianoro-Rheavendors 4-0 con le bolognesi che dunque accedono alle semifinali di Coppa la prossima settimana (contro Forlì), nelle quali sarà impegnato anche Saronno che da parte sua affronterà la vincente fra Thunders Castellana e Collecchio.

In questo format della Coppa solamente le vincitrici dei propri raggruppamenti potranno accedere alla seconda fase, che si disputerà al meglio delle tre gare sabato 14 settembre (ed eventualmente domenica 15), in cui affronteranno le squadre sconfitte nelle semifinali playoff per i due posti a disposizione nella Final Four di sabato 28 settembre contro le partecipanti all’Italian Softball Series.

In palio, oltre alla coccarda, un posto nella prossima Women’s European Cup Winners Cup, conquistata poche settimane fa dal Poderi dal Nespoli Forlì. Caccia aperta proprio alle romagnole, vere e proprie dominatrivi della competizione. Le bianconere si sono infatti imposte in quattro delle ultime sei edizioni del torneo e detengono il record di vittorie (9).

(foto: la lanciatrice del Caronno, Jamee Juarez)

09092019