Home Politica Pd bacchetta Sala: “Un modo di fare politica che assolutamente non condividiamo”

Pd bacchetta Sala: “Un modo di fare politica che assolutamente non condividiamo”

341
4

SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo (con un pizzico di ritardo con cui scusiamo anche coi lettori) la nota del Pd Saronno in merito al botta e risposta tra Augusto Airoldi, ex presidente del consiglio comunale e Claudio Sala segretario cittadino della Lega Nord.

Leggiamo con stupore le roboanti parole di Claudio Sala in risposta alla nota che Augusto Airoldi ha postato sulla sua pagina Facebook e “il Saronno” ha poi ripreso, in merito alle manifestazioni denominate FridayForFuture. La dialettica politica, anche accesa, è cosa normale e giusta quando mira nel rispetto delle opinioni altrui, ad esplicitare sempre meglio i propri convincimenti politici perché risultino sempre più comprensibili da parte dell’opinione pubblica. Riteniamo invece che usare espressioni come “letargo politico, nulla cognitivo, sonni profondi, malafede, il bell’addormentato che nulla sa, senza lasciare traccia del suo passaggio”, siano espressioni irriverenti ed irrispettose che delineano un modo di fare politica che noi assolutamente non condividiamo e che combattiamo con tutte le nostre forze. Un linguaggio che prima che offendere il ricevente, disonora il profferente.

Inoltre dobbiamo precisare e rimarcare con chiarezza, che il centro-sinistra saronnese non è solito utilizzare associazioni o militanti di partito per svolgere azioni politiche che non riuscirebbe a fare in sede istituzionale, come è stato maldestramente profferito. I nostri rappresentanti istituzionali hanno professionalità e capacità necessarie per esperire il mandato ricevuto nell’interesse della intera nostra collettività.

Lasciamo che le associazioni, ricchezza del nostro territorio, lavorino bene, come sanno fare, nell’interesse di tutti noil Le strumentalizzazioni non servono a nessuno!

Con quanto detto sopra, pensiamo di aver giustamente ristabilito ed incanalato nel modo più corretto le dinamiche di pensiero tra le persone appartenenti a movimenti politici differenti. Ai lettori lasciamo le loro riflessioni.

(foto archivio)

06102019

4 Commenti

    • Io giudico le cose per quello che appaiono e sono. La lettera qui del PD sta dentro una cosa che si chiama buona educazione. Nessuna volgarità, nessun insulto.
      Ora lei rilegga quanto ha scritto o detto questo Sala. Confronti. Si chieda bene poi chi tra i due
      sta facendo brutta figura. A meno che lei viva in un mondo a rovescio.
      E’ ora di finirla di fare politica come nella peggiore osteria, Tutti.

Comments are closed.