Home Città Nel Santuario, dove è nato il Disaronno, l’ultimo saluto ad Augusto Reina

Nel Santuario, dove è nato il Disaronno, l’ultimo saluto ad Augusto Reina

1613
0

SARONNO – La camera ardente per Augusto Reina, ottantenne numero uno dell’Illva Saronno azienda che ha reso grande nel mondo il liquore Disaronno, sarà allestita negli uffici di Illva Saronno in via Archimede, 243 a Saronno dove si terrà anche il rosario venerdì, 21 febbraio alle 20.30.

I funerali si svolgeranno sabato, 22 febbraio alle 14.30 nel Santuario Beata Vergine dei Miracoli in piazza Santuario, 1.
La famiglia ha chiesto non inviare fiori, ma di preferire una donazione ad Agres Onlus ASD (Bonifico Bancario IBAN IT38G0306909606100000065661).

Nato a Saronno l’11 giugno 1940, Augusto Reina è stato un grande innovatore che con passione ha saputo trasformare un’azienda familiare italiana in una realtà internazionale.
Un uomo poliedrico, amante del proprio lavoro come della musica classica, dell’arte contemporanea, del volo a vela e del calcio dilettantistico.

20022020